Tanti rotariani del Distretto alla Convention di Singapore

Il gruppo del D2071 a Singapore

Una folta rappresentanza di rotariani del Distretto ha partecipato alla Convention di Singapore, in programma dal 25 al 29 maggio. Quello toscano è stato il gruppo più numeroso a livello italiano nel confronto con gli altri distretti con ben 23 presenze. Il responsabile dell’organizzazione di questa trasferta è stato il DGE Pietro Belli, che vanta il record di partecipazioni alle Convention Internazionali (16 presenze) insieme ad Arrigo Rispoli (15). Rispoli ha saltato solo le convention di Seoul (2016) e Amburgo (2019), Belli quelle di Chicago (2005) e Copenhagen (2006). Dal 2007 le hanno fatte tutte, tranne Honolulu (2020) e Taipei (2021), annullate in presenza per il Covid e effettuate solo via zoom. Le loro presenze sono servite da esempio e così, di anno in anno, il gruppo toscano di partecipanti alla Convention cresce, nonostante le distanze delle località scelte dal Rotary International.

Ecco i nomi dei partecipanti a Singapore suddivisi per tipologia di viaggio. Il viaggio completo (vacanza e Convention) ha visto la partecipazione dei seguenti rotariani: Jörn Lahr e Loretta Baldi (RC Firenze Sud); Giorgio Odello e Daniela Alfano (RC Livorno); Vincenzo Sorelli e Stella Piazzolla (RC Firenze Valdisieve); Fernando Damiani e Margherita Magi (RC Grosseto); Maria Antonietta Denaro (RC Cascina e Monte Pisano); Fulvio Venturi (RC Cascina e Monte Pisano); Arrigo Rispoli (RC Fiesole); Pietro Belli (RC Fiesole).

A questo gruppo toscano vanno aggiunte cinque coppie di Rotariani provenienti dal Distretto 2042 che hanno gradito l’organizzazione del nostro viaggio e hanno voluto aggregarsi.

Sempre dalla Toscana e per la sola Convention sono stati presenti: Franco Piani e Alessandra (RC Prato Filippo Lippi); Annalisa Toni, Paolo Masi e Jean Marc Romelli (RC Cascina e Monte Pisano); Giampaolo Russo (RC Pisa Galilei); Paolo Cellai (RC Marina di Massa Riviera Apuana del Centenario); Andrea Bellucci (RC Pontedera); Lucia Ghieri (RC Pegaso Alumni D. 2071); Margherita Bindi e Simone Santo (RAC Pistoia-Montecatini).

La convention annuale del Rotary è l’occasione per incontrare vecchi amici, fare nuove conoscenze, lasciarsi ispirare dai relatori, condividere idee nelle sessioni di discussione e immergersi nell’internazionalità del Rotary nella casa dell’amicizia.

Quest’anno siamo ospitati dalla città-stato di Singapore, un concentrato di modernità e tradizione che si fondono e creano un mix unico e suggestivo.

La sessione di apertura è stata di grande ispirazione: l’intervista a Graça Machel, vedova di Nelson Mandela, una donna che ha speso una vita per sostenere l’empowering femminile attraverso l’istruzione ed il raggiungimento della pari dignità per le donne come mezzo per costruire la pace positiva

Il Presidente Gordon McInally ha ripercorso i momenti più importanti dell’anno e ha sottolineato il suo impegno personale per il tema della salute mentale. La conclusione è stata particolarmente emozionante per la bellissima performance di Calum Scott, un artista impegnato nel “mental health awareness”.

Questo il commento sulla Convention del Governatore Damiani: “Si è appena conclusa la Convention Internazionale 2024 del Rotary. È stata una grande emozione per Margherita e me partecipare all'evento mondiale più significativo del nostro sodalizio. Soprattutto condividerlo con una importante rappresentativa di oltre 20 persone dalla Toscana, che ha messo il Distretto 2071 in particolare evidenza. Partecipare a una Convention internazionale è veramente qualcosa che suscita grande coinvolgimento. Credo che tutti noi dovremmo farlo. Per me è stata la prima volta e - dico la verità - mi sono sentito dispiaciuto di non aver partecipato alle precedenti edizioni negli anni passati. È un momento molto bello perché ti permette di incontrare e di conoscere tante persone che vengono da tutto il mondo. Ma soprattutto di avvertire in tutti i presenti quel senso di fraternità, di amicizia, di condivisione che credo davvero costituiscano il DNA del Rotary”.