Gli auguri del Governatore a tutti i rotariani

Nello-Antonella-Babbo Natale

Cari Amici

Ci stiamo immergendo nel clima natalizio. L’atmosfera si fa sempre più che mai ricca di calore umano.

I bambini si deliziano con Babbo Natale; letterine di grandi promesse e richieste sono vincenti in tutte le famiglie.

La famiglia rotariana si stringe intorno ai suoi valori ed ai suoi principi: pone sempre più attenzione a chi intorno a Noi, o per orgoglio o per dignità umana non manifesta il suo stato di bisogno, ma ne ha una grande necessità.

Il 10 dicembre, anche contro le condizioni climatiche avverse, si è tenuta la festa degli auguri per la famiglia rotariana: il giorno per i bambini e la sera per i rotariani.

E’ stata una bellissima esperienza partita in sordina e poi esplosa in quel clima sensazionale di amore ed amicizia che solo i rotariani riescono a trasmettere, in particolare ai bambini.

La sera, ci ha coinvolto tutti; una bella presenza da parte di tutta la Toscana: gli auguri, il piacere di stare insieme, Babbo Natale che ci guidava e ci incoraggiava ha portato la serata in un grande afflato, al suo compimento.

Tutto ciò perché siamo una bellissima comunità, il clima e l’atmosfera si sta arricchendo sempre di più del piacere di stare insieme e di fare progetti insieme.

I miei auguri sono rivolti a tutti; come avete potuto riscontrare il nostro Distretto sta prendendo sempre più energia per fare service e per accrescere conoscenze all’interno delle aree; si cerca di condividere i progetti con più Club, si cerca di fare iniziative con Club anche di aree diverse pur di farsi conoscere e di conoscere.

Facebook è sempre più che mai reso partecipe delle iniziative, e così i mass media.

Il Rotary sta cambiando ed il nostro Distretto sempre di più si sta sensibilizzando al cambiamento.

Pensiamo in grande e faremo grandi cose; stiamo al passo con il cambiamento: “Non prepararti, sii pronto. Attira il tuo pubblico”

Un grande abbraccio rotariano a tutte le famiglie, a tutti gli amici ed amiche, a tutti coloro che non condividono le mie idee e che comunque fanno Rotary con quella ruotina sempre in movimento.

Siamo quelli del Rotary del fare e non, soltanto, quelli del dire.

Tanti tanti auguri di buon Natale, buone Feste e un felice anno nuovo da parte Mia e di Antonella.

 

Nello e Antonella