Titolo

Dimensioni font: A- A+

Home > Documentazione > Notiziario Distrettuale > In evidenza > Jennifer E. Jones prima donna selezionata come Presidente nominato del Rotary International

Scarica l'articolo in PDF

Jennifer E. Jones prima donna selezionata come Presidente nominato del Rotary International

L'incarico per l’anno 2022/2023 diventerà ufficiale dal 1° ottobre

Jennifer E. Jones, socia del Rotary Club di Windsor-Roseland, Ontario, Canada, è stata nominata per diventare Presidente del Rotary International per l’anno 2022/2023, una selezione che la renderà la prima donna a ricoprire questa carica nei 115 anni di storia dell’organizzazione. Jones diventerà ufficialmente presidente nominato il 1º ottobre se non ci sarà nessun altro candidato alternativo. 

Ha dichiarato che ritiene che il Piano d’azione del Rotary sia il catalizzatore per aumentare l’impatto del Rotary. “Riflettendo sulle nostre nuove priorità strategiche, mai avremmo potuto prevedere che la nostra capacità di adattamento sarebbe diventata la nostra stella polare in quello che è indiscutibilmente il periodo più impegnativo della storia recente”, ha affermato Jones nella dichiarazione sulla sua visione. “Anche nelle circostanze più difficili spuntano squarci d’azzurro. Mediante obiettivi stabiliti in base a precisi criteri, sfrutterò questa situazione storica per innovare, educare e comunicare opportunità che riflettano la realtà di questi nostri giorni”. 

Come prima donna ad essere nominata per l’incarico di presidente, Jennifer Jones è consapevole dell’importanza di seguire la Dichiarazione del Rotary sulla Diversità, Equità ed Inclusione (DEI). “Io credo che diversità, equità e inclusione (DEI) comincino al vertice e che se vogliamo far crescere il numero dei soci di sesso femminile e dei soci sotto i quarant’anni, si devono vedere questi gruppi demografici riflessi nella leadership”, ha dichiarato Jones. “Mi farò paladina di una crescita a due cifre in queste due categorie senza però mai perdere di vista la nostra intera famiglia”.

Jones ha conseguito la laurea in giurisprudenza (LL.D.). Ha fondato ed è presidente della Media Street Productions Inc., un’azienda rinomata di media di Windsor, insignita di importanti riconoscimenti. Presidente dei Consiglio direttivo dei governatori della University of Windsor e Chair della Windsor-Essex Regional Chamber of Commerce. Jennifer ha ricevuto il YMCA Peace Medallion per il suo servizio, Queen’s Diamond Jubilee Medal, e il premio della Wayne State University’s Peacemaker of the Year, per la prima volta presentato a un cittadino canadese.  

Attualmente fa parte del CdA della Fondazione Rotary, è socia del Rotary dal 1997 e ha ricoperto vari incarichi nel Rotary: Vice-Presidente, Consigliere, Istruttore, Presidente di commissione, Moderatore e Governatore. Jones ha avuto un ruolo principale nella ristrutturazione del brand del Rotary ricoprendo l’incarico di presidente del Strenghtening Rotary’s Advisory Group. Co-presidente della Commissione per la campagna End Polio Now: Conto alla rovescia per fare la storia, che mira a raccogliere 150 milioni di dollari per gli sforzi di eradicazione della polio. 

Jones ha condotto di recente la telethon di successo #RotaryResponds, che ha raccolto fondi essenziali per COVID-19, evento visionato da oltre 65.000 persone. Inoltre, Jones ha ricevuto il Premio Servire al di sopra di ogni interesse personale del Rotary, e l’Encomio per il servizio meritevole della Fondazione Rotary. Lei e suo marito Nick Krayacich sono membri della Arch Klumph Society della Fondazione Rotary, della Paul Harris Society e della Bequest Society. 

(Mercoledì 26 Agosto 2020)

Torna indietro