Titolo

Dimensioni font: A- A+

Home > Documentazione > Notiziario Distrettuale > Notizie dal distretto > La Festa degli auguri del Distretto

Scarica l'articolo in PDF

La Festa degli auguri del Distretto

Rotariani da tutta la Toscana a Firenze per il concerto dell'Orchestra Sinfonica Città di Grosseto

Venerdì 3 dicembre, nell’elegante e accogliente Auditorium “Cosimo Ridolfi” della Banca CR Firenze-Banca Intesa a Novoli si è svolto il Concerto degli Auguri del Distretto 2071 alla presenza di numerosi soci rotariani rappresentanti i 65 Club della Toscana. L’evento, in pratica, ha coinciso con la conclusione dell’intensa attività del Governatore Fernando Damiani, che all’inizio di dicembre ha concluso il tradizionale giro di visite a tutti i Club.
Il saluto della città di Firenze è stato portato dalla vicesindaca Alessia Bettini, la quale ha sottolineato l’impegno che contraddistingue i Club Rotary a favore delle loro comunità con particolare riguardo a quello che è stato fatto durante il periodo della pandemia. Il Governatore ha donato alla vicesindaca il gioiello dell’anno, che rappresenta “L’albero della vita” ed è stato realizzato dallo scultore Andrea Roggi,

Il concerto ha visto la partecipazione dell'Orchestra Sinfonica Città di Grosseto e del violinista Vadim Tchijik, direttore Johannes Rieger e direttore artistico Antonio Di Cristofano. Sono eseguiti i pezzi di Ciaikovsky, Concerto per violino e Orchestra op. 35, e Beethoven, Sinfonia n. 3 Eroica.

Al termine il Governatore Fernando Damiani, con a fianco la moglie Margherita, ha sottolineato di aver vissuto con emozione questo evento: “Quello che sto ricevendo dal Rotary – ha detto - è molto di più di quello che io ho dato al Rotary. E’ stata una serata molto bella ed è stata una bellissima occasione per ritrovarci, il più numerosi possibile per esaltare quell'amicizia rotariana che è alla base del nostro sodalizio”.

Il Governatore ha colto anche l’occasione, nel salutare tutti i rotariani e gli ospiti presenti all’evento, per ricordare come il tema della Cultura sia alla base di questa annata rotariana e le manifestazioni che si sono sinora tenute hanno voluto ribadire l’importanza di come questo tema sia strettamente connesso a quello fissato dal Presidente internazionale Shekhar Mehta: Servire per cambiare vite.

(Lunedì 13 Dicembre 2021)

Torna indietro