Titolo

Dimensioni font: A- A+

Home > Documentazione > Notiziario Distrettuale > Notizie dal distretto > Covid, Il Rotary International raccomanda riunioni virtuali fino alla fine dell'anno rotariano

Scarica l'articolo in PDF

Covid, Il Rotary International raccomanda riunioni virtuali fino alla fine dell'anno rotariano

Una lettera del Segretario generale John Hewko

Il Rotary International raccomanda ai dirigenti regionali, governatori, presidenti di club e altri di tenere riunioni virtuali fino alla fine dell'anno rotariano a causa dell'emergenza pandemia ancora in corso.
Lo ha comunicato il Segretario generale John Hewko con la seguente lettera:
"Cari Amici Rotariani,
sappiamo tutti che la pandemia del coronavirus sta ancora imperversando in molte parti del mondo, e sono in atto ampie misure di salute pubblica e restrizioni sui viaggi.
Come organizzazione che è in prima linea nell'eradicazione della polio e nella lotta contro altre malattie prevenibili, abbiamo chiare responsabilità nel mitigare la minaccia del COVID-19.
Per eccesso di cautela - e in linea con l'impegno del Rotary a proteggere la salute dei nostri soci, dei nostri dipendenti e delle nostre famiglie — il Consiglio centrale del Rotary International ha deciso di non finanziare alcuna spesa (biglietto di viaggio o altro) per le riunioni di persona dei dirigenti del Rotary per il resto di quest'anno rotariano, ad eccezione del Presidente, Presidente eletto e Chair degli Amministratori della Fondazione. La decisione si applica a Consiglieri, Amministratori, dirigenti regionali, governatori, assistenti del governatore e altri dirigenti. Il Consiglio ha anche deciso di condurre virtualmente tutte le sue riunioni e quelle delle commissioni RI per il resto dell'anno rotariano; e anche la Convention del Rotary del 2021 sarà svolta virtualmente.
Mi rendo conto che questa notizia sarà deludente per molti di voi. Tuttavia, il Consiglio ha sentito la necessità di adottare una politica uniforme e chiara.
Come organizzazione umanitaria dobbiamo agire responsabilmente per proteggere i nostri soci e le comunità in cui operiamo, e i rischi della pandemia sono ancora reali e diffusi. Il Consiglio raccomanda ai dirigenti regionali, governatori, presidenti di club e altri di tenere riunioni virtuali fino alla fine dell'anno rotariano.
Questa è una crisi di salute pubblica in rapida evoluzione, e sono certo che avrete molte domande sulla decisione presa dal Consiglio centrale del Rotary. Visitate la pagina web sul COVID-19 sul sito Rotary.org per ulteriori informazioni o contattate il vostro referente dello staff del RI per altre domande in merito.
Tutti noi abbiamo un ruolo importante da svolgere nei prossimi mesi, mentre continuiamo a fare tutto il possibile per superare il COVID-19.
Voglio ringraziarvi tutti per il vostro servizio nel Rotary, e non vedo l'ora che arrivi presto il giorno in cui potremo riunirci di nuovo in sicurezza di persona.
Per favore, cercate di rimanere al sicuro e abbiate cura gli uni degli altri".
John Hewko
Rotary General Secretary

(Martedì 2 Febbraio 2021)

Torna indietro