Titolo

Dimensioni font: A- A+

Home > Documentazione > Notiziario Distrettuale > Dai nostri Club > "Premio Columbus" a Leonardo Chiariglione, Marco Landi e Gabriele Lavia

Scarica l'articolo in PDF

"Premio Columbus" a Leonardo Chiariglione, Marco Landi e Gabriele Lavia

La consegna è in programma sabato 12 Ottobre a Firenze

Arte, Scienza e Impresa, queste le aree cui si indirizza il XXXVIII Premio Columbus promosso da Rotary Club Firenze Est e Comune di Firenze. La consegna sabato 12 ottobre alle 17 al Palazzo della Borsa (sede della Camera di Commercio fiorentina). E’ per la città un tradizionale appuntamento d’autunno teso a riconoscere personalità che hanno operato per la mutua comprensione tra le due sponde dell’Atlantico guardando, col navigatore genovese, oltre i propri confini. 

I premiati di questa edizione saranno Leonardo Chiariglione per la Scienza e la Tecnologia, Marco Landi per la Tecnologia e l'Impresa e l'attore Gabriele Lavia per l'Arte e la Cultura.

Unire importanti studiosi a personalità del mondo dell’impresa, della comunicazione o dell’arte è una specialità del Premio Columbus, iniziato nel dopoguerra dal Comune di Firenze e continuato dal Rotary Club Firenze Est, che ha permesso al capoluogo toscano di non perdere un evento iniziato nel 1948 dal Comune e salvato dal 1982 dall’allora presidente del Rotary Club Firenze Est, Enzo Ferroni, già rettore dell’Università di Firenze. Ferroni ne legò il futuro al Club proponendo di riprendere la manifestazione ed ancorandone le motivazioni alla storia stessa di Firenze, culla del Rinascimento e patria di Paolo Toscanelli, Giovanni da Verrazzano, Amerigo Vespucci e Giovanni da Empoli. 

Una città che doveva continuare ad ospitare un’iniziativa così consona alla sua vocazione e alla sua storia. La formula della cerimonia, che ricorre annualmente il giorno 12 ottobre anniversario della scoperta del nuovo continente, si ispira alla prima edizione: nella nuovissima sala della Camera di Commercio, alla presenza del Sindaco, delle Autorità, del Governatore del Distretto 2071, della Commissione e del pubblico, avviene la lettura delle motivazioni dei premi e viene pronunciata l’orazione commemorativa su un tema riguardante i legami tra Europa e America con particolare riferimento all’Italia e a Firenze, che quest'anno sarà tenuta dal presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, socio onorario del Firenze Est.

(Venerdì 11 Ottobre 2019)

Torna indietro