Titolo

Dimensioni font: A- A+

Home > Documentazione > Notiziario Distrettuale > Notizie dal distretto > Consegnata la "Carta" al Rotary Club Bagno a Ripoli.

Scarica l'articolo in PDF

Consegnata la "Carta" al Rotary Club Bagno a Ripoli.

Si tratta del 66o Club del Distretto, nato due anni fa come Satellite del Firenze Sud

Il Distretto 2071 si allarga ulteriormente. Il 30 aprile 2018 si è ufficialmente costituito il Rotary Club Bagno a Ripoli. La cerimonia di consegna della Carta costitutiva del Rotary Club Bagno a Ripoli dal parte del Governatore del Distretto 2071 Giampaolo Ladu al presidente del neonato RC Bagno a Ripoli Giacomo Rasile si è svolta mercoledì 30 maggio nel corso di una bellissima serata a Ville sull'Arno a Firenze.

Grande l'emozione da parte di tutti i presenti anche alla luce della parole pronunciate dal presidente Giacomo Rasile: “Credo nella forza dei simboli. Dove tutto ha avuto inizio (a Ville sull'Arno, ove è stato tenuto a battesimo il Rotary Club Satellite Bagno a Ripoli ndr), oggi proprio qui vi è un nuovo inizio. Quando ci siamo sentiti con il Governatore Giampaolo Ladu mi ha detto: “Vengo da rotariano tra rotariani”. Questa frase riassume, a mio avviso, la bellezza della semplicità e ciò che il Rotary è secondo me, la capacità di attirare persone che lavorano, di creare sinergie tra queste persone e le istituzioni, riuscendo ad incidere positivamente sul proprio territorio".

Anche il Governatore del Distretto 2071 Giampaolo Ladu ha pronunciato belle parole nei confronti del club Bagno a Ripoli: “Da rotariano, sono felice di essere in mezzo a nuovi amici, e particolarmente orgoglioso di aver avuto la soddisfazione di aver battezzato due Club - tra cui il Rotary Club Bagno a Ripoli - nell'ultimo mese del mio mandato”.

Il Rotary Club Bagno a Ripoli è nato come club satellite del Firenze Sud due anni orsono su impegno dell'allora presidente Giancarlo Landini con la volontà di essere più vicino ai territori e in particolare in un territorio, quello di Firenze Sud, dove guardando la carta di Firenze, la zona di Bagno a Ripoli era scoperta, così nacque il club satellite nel 2016, con la collaborazione anche dei soci Stefano Tatini, Maria Teresa Bruno (ambedue residenti a Bagno a Ripoli ndr) e Franco Angotti (past governor del Distretto) al fianco del nuovo club per accrescerne la cultura rotariana.

(Mercoledì 13 Giugno 2018)

Torna indietro