Titolo

Dimensioni font: A- A+

Home > Documentazione > Notiziario Distrettuale > Dai nostri Club > Staffetta per End Polio alla "100 km del Passatore"

Scarica l'articolo in PDF

Staffetta per End Polio alla "100 km del Passatore"

Paolo Polini rilancia il suo progetto: 20 atleti “venderanno” i loro chilometri per raccogliere fondi

Dopo un anno di pausa, Paolo Polini, farmacista di Bagno a Ripoli e socio del Rotary Club Firenze Certosa, rilancia (insieme a Luca Carnevali del Rc Carpi) il progetto di una staffetta di podisti rotariani alla prossima "100 km del Passatore" per raccogliere fondi per il progetto End Polio Now.

Con l’approvazione degli organizzatori, la corsa non sarà più un’impresa massacrante per un singolo atleta ma una staffetta di raccolta fondi per lo stesso obiettivo con protagonisti venti podisti rotariani.

“Da settembre – ha scritto di recente Paolo Polini a tutti i Presidenti dei Club del Distretto - stiamo cercando di organizzare una speciale raccolta fondi rotariana per la prima volta nell'ambito di una manifestazione sportiva agonistica di podismo sul tracciato di 100 Km che collega Firenze a Faenza: la cosiddetta "100 km del Passatore".

Grazie all'ASD 100 km del Passatore, siamo riusciti ad autorizzare sul percorso una staffetta in cui 20 Rotariani si alterneranno su tratte di 5 Km circa, che collegheranno Firenze a Faenza il 26 e 27 maggio prossimi: lo scopo è quello di  "acquistare formalmente i Km" degli staffettisti rotariani, devolvendo un'offerta a favore del Progetto "End Polio Now" attraverso il versamento sul c/c presente sul Sito appositamente creato per la manifestazione "http://www.100000passiperlapolio.org".

I volontari del Rotary Distretto 2072 Emilia Romagna e 2071 Toscana hanno voluto inoltre testimoniare l'importanza degli esami clinici durante l'attività sportiva, offrendo a tutti gli atleti che effettueranno la gara, l'opportunità di misurare gratuitamente la glicemia in 5 postazioni gestite da sanitari rotariani a Firenze, Faenza e al 25°, 55° e 75° Km, ribadendo in questo modo quanto il Rotary sia impegnato nei confronti della collettività a fornire gli strumenti per un corretto controllo della salute, durante lo svolgimento  della pratica sportiva.
Vi ingrazio anticipatamente per l'aiuto che darete sia con i vostri sostegni economici, sia con eventuali vostri soci podisti”.

Questi i riferimenti del sito ufficiale della manifestazione, in cui viene ampiamente presentato il progetto nella home page: https://www.100kmdelpassatore.it

Per ogni tipo d'informazione potete contattare Paolo Polini all'indirizzo mail: ppolini@farmaciadibagnoaripoli.com

(Lunedì 26 Marzo 2018)

Torna indietro